Archivi categoria: servizi

3232

Anche l’imprenditore ha bisogno di aiuto: coaching per imprenditori

Che tu sia un imprenditore di un’azienda o un uomo d’affari in genere in un periodo quale quello odierno, caratterizzato dai mercati in fibrillazione e dalla pochezza di denari in circolazione, potresti aver bisogno dell’aiuto di un business coach per imprenditori che ti supporti e ti aiuti a ritrovare o a mantenere alti gli stimoli.

E già, come tutti, anche l’imprenditore ha bisogno di alimentare il proprio spirito e focalizzare gli obiettivi che intende raggiungere, ma come riuscirci, alle volte, è una strada tortuosa fatta di difficoltà e di imprevisti ai quali, può capitare, non sempre si è preparati.

Il business coach sostiene quindi l’imprenditore e lo aiuta a sviluppare quelle competenze e abilità che lo possano aiutare a far fronte alle situazioni che ingenerano forti cariche emotive di stress.

Il coach, per l’imprenditore, diventa colui che lo “allena” a districarsi tra i mille impegni quotidiani,  a pianificare gli impegni in modo da ritagliarsi momenti da dedicare a se stesso ed alla propria famiglia o affetti in genere mettendoli in armonia con gli scopi e gli obiettivi della sua azione lavorativa.

Difatti, una volta che si chiariscono questi aspetti, scopi ed obiettivi, il coach potrà pianificare la propria attività per rispondere al meglio alle esigenze del proprio cliente-imprenditore.

Con l’aiuto del proprio coach, l’imprenditore intraprenderà un percorso di crescita personale che lo fortificherà, rendendolo in grado di assorbire gli stress che la frenesia della vita moderna impone. La calma acquisita lo farà, a sua volta, percepire dai propri collaboratori quale nuovo leader, e non solo quale capo d’azienda, e questo aspetto farà si ch’essi lo seguano, in ambito lavorativo, dando il meglio.

Il Business Coach quindi svilupperà la propria azione sulle esigenze del proprio assistito cercando di approfondire gli aspetti che risultano quali punti di debolezza e indirizzando la sua azione all’incremento della naturale autostima e delle competenze proprie che l’imprenditore deve possedere per reggere ai continui movimenti del proprio mercato di riferimento.

Articolo a cura di Bibianna Teodori, specializzata in coaching per imprenditori